I parchi svizzeri

I parchi svizzeri d’importanza nazionale si contraddistinguono per la bellezza dei paesaggi, una biodiversità ricca e beni culturali di grande valore. La popolazione dei Comuni inclusi nel territorio di un parco si adopera per rafforzare questi valori ma anche per sfruttarli a favore dello sviluppo economico e sociale della propria regione.

In Svizzera, le basi giuridiche per la creazione di parchi d’importanza nazionale sono in vigore dal 1° dicembre 2007. Nel frattempo sono stati creati 16 parchi e altri 4 sono in fase di istituzione.

Panoramica dei parchi svizzeri

Si distinguono tre categorie di parchi d’importanza nazionale: parchi nazionali, parchi naturali regionali e parchi naturali periurbani. Ciascuno presenta una struttura propria e persegue obiettivi propri.

Categorie di parchi

L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) conferisce il marchio Parco, della validità di dieci anni, ai parchi che soddisfano i requisiti fissati dalla Confederazione. L’ente responsabile del parco può conferire il marchio Prodotto a beni e servizi dei parchi, a condizione che vengano prodotti o erogati secondo determinati criteri.

Marchio Parco e marchio Prodotto

Elevati valori paesaggistici, naturalistici e culturali

Tra i principali valori di un parco d’importanza nazionale si annoverano boschi e corsi d’acqua diversificati, spazi vitali rari quali paludi, zone golenali e prati secchi, e paesaggi di una bellezza unica come le colline del Giura nel Parco del Giura argoviese o i ghiacciai del Parc Adula (GR). Le zone periferiche dei parchi nazionali e i parchi naturali regionali conservano inoltre paesaggi rurali molto curati, che ospitano insediamenti ancora intatti e beni culturali preziosi, come il convento di San Giovanni nella Biosfera Val Müstair (GR), patrimonio mondiale dell’UNESCO.

La popolazione sostiene il parco

I parchi nascono nella testa e nel cuore della gente, da cui parte la proposta di crearli. Solo in un secondo momento la Confederazione sostiene il progetto e, se tutti i requisiti previsti sono soddisfatti, conferisce il marchio Parco. I Comuni vantano una rappresentanza determinante in seno all’ente responsabile del parco. Essi prendono le decisioni strategiche importanti per il parco.

Vantaggi per la popolazione

Conservare i valori e promuovere un'economia sostenibile

Sempre più Comuni in Svizzera adottano il principio dello sviluppo sostenibile. Nei parchi questa tendenza è ancora più accentuata, dal momento che qui i Comuni sono consapevoli delle loro specificità locali e regionali e dei loro valori naturali e paesaggistici. Un patrimonio che include anche gli insediamenti e una cultura vissuta. I Comuni che appartengono a un parco elaborano insieme ad altri partner visioni e strategie comuni per conservare tali valori e per sfruttarli nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.